Aziende

Poste, il CDA approva risultati del primo semestre 2017, in crescita il fatturato +7%, in calo ricavi da terzi di PCL

Il sito di Poste italiane, come già preannunciato  a seguito della riunione del CDA tenutasi il 2 agosto 2017, ha riportato l’analisi di bilancio relativa al primo semestre del 2017: i dati e l’approfondimento, nonché il comunicato integrale del CDA, sono pubblicati all’indirizzo internet del sito di Poste italiane Questi alcuni dei numeri che illustrano l’andamento della 1^ semestrale 2017: - Ricavi totali consolidati: € 18 miliardi, +2,0% (€ 17,7 miliardi al ) - Risultato operativo consolidato: € 847 milioni, +0,5% (€ 843 milioni al ) - Utile netto consolidato: € 510 milioni, -9,7% (€ 565 milioni al )...
Continue Reading »
Aziende

A Settembre il confronto per il nuovo CCNL Poste; Riforma vitalizi ai parlamentari tema di agosto. BONUS BEBE’ e NIDI

Sono tre le notizie  del momento iniziando da quella che coinvolge tutti gli italiani, a dispetto di una buona parte di coloro che intendono la “politica” come una fonte di guadagno e di assicurazione per una vecchiaia più tranquilla. Si è letto dei parlamentari, divenuti tali solo per pochi giorni, cui è stato attribuito un lauto vitalizio per l’intera vita reversibile agli eredi; un modo per fare comprendere che esistono comuni cittadini e lavoratori che costituiscono la spina dorsale del paese – le cui pensioni presenti e future non sono certamente da considerarsi laute ed in molti casi neppure bastevoli...
Continue Reading »
Aziende

Poste, novità aziendali rimborsi IRPEF 2016 e assegni familiari. Difficoltà spesa ticket restaurant). L’APE SOCIALE

Si è chiusa la partita del nuovo impianto normativo che regolerà il Premio di Risultato dei dipendenti di Poste italiane nel 2017 (accordo ponte da contestualizzare con il nuovo CCNL in fase di realizzazione) ed in un post specifico abbiamo pubblicato tutte le novità, vededere news dedicata. RIMBORSI IRPEF 2017 – REDDITI DEL 2016 Nell’approssimarsi degli adempimenti relativi all’anno trascorso (2016) l’azienda ha inoltrato una specifica comunicazione: Roma 25 Luglio 2017 –  Con le competenze del mese di luglio saranno effettuate – come ogni anno e in coerenza con la vigente normativa in materia – le operazioni di conguaglio relative...
Continue Reading »
Aziende

Poste, niente intesa sulle consegne oggetti inesitati, prosegue il confronto sul PDR, disponibilità discussione CCNL

L’ultimo incontro relativo alle materie oggetto di vertenze sindacali territoriali non ha prodotto risultati rispetto ad alcune materie, prima fra tutte le ricadute della nuova organizzazione sulle consegne oggetti inesitati. Questo argomento che l’azienda ritiene improrogabile, mentre da una parte vanta la diffusione in un largo numero di uffici postali delle consegne degli oggetti inesitati per una maggiore prossimità al cliente, dall’altro nasconde la dilatazione dei tempi di consegna degli oggetti, dovuta al ritardo che si assommerà per avere disponibilità dello stesso nell’ufficio postale deputato. L’altro motivo di critica è il fatto che le consegne degli oggetti inesitati hanno bisogno di spazi adeguati negli...
Continue Reading »
Aziende

Poste, decisivo il 13 giugno, nell’incontro A.D. e OO.SS. le relazioni sindacali e la riapertura della trattativa rinnovo CCNL

Nella mattinata del 13 giugno il nuovo amministratore delegato di Poste italiane ha incontrato i Segretari generali delle La riunione era stata sollecitata dalle associazioni sindacali che avevano espresso formali lamentele per lo scadimento del dialogo sociale sui diversi temi aziendali, sia per i cantieri e le riorganizzazioni unilaterali attivati dalle LINEE, sia per quelli normativi ad incominciare dalla trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. L’incontro è stato preannunciato dal responsabile delle Risorse Umane di Poste italiane con la specifica nota societaria pervenuta alle associazioni sindacali: “… Ci riferiamo al nuovo assetto organizzativo, come definito nell’OdS...
Continue Reading »
Aziende

Poste, l’incontro A.D. e OO.SS. in calendario il 13 giugno, novità U.P organici, potenziamento estivo UP, polemiche Black-Box

L’affollamento dei temi relazionali continua e sconta l’attuale fase di riflessione in Poste italiane, dopo l’avvio della nuova stagione manageriale (nomina del nuovo amministratore delegato, del presidente e del cda). Mentre pervengono via, via, gli ordini di servizio che delineano il nuovo corso aziendale, c’è attesa per l’incontro con le che l’ Matteo Del Fante ha calendarizzato per il prossimo 13 giugno ( lettera convocazione). Come abbiamo più volte rappresentato, riteniamo utile che l’ chiarisca la linea della società rispetto al futuro Piano d’Impresa, che probabilmente prenderà avvio dopo l’estate; nelle more rimarrebbe il disegno predisposto dal predecessore con un orizzonte fino al 2020....
Continue Reading »
Aziende

Contributi Inps per l’offerta destinata ai soggiorni presso “Casa per ferie Diamond” di Roma”, il bando nel sito Inps

Il sito web dell’INPS dal 15 maggio pubblica l’annuncio relativo all’offerta di soggiorni presso la “Casa per ferie DIAMOND” di Roma, riservati ai dipendenti e pensionati del Gruppo Poste Italiane SpA ed ex IPOST, loro coniugi o uniti civilmente, conviventi e figli e riguarda tutti i lavoratori del Gruppo Poste Italiane SpA e dipendenti ex IPOST, sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,4% di cui all’art. 3, legge 27 marzo 1952, n. 208, nonché i pensionati che hanno svolto l’attività professionale presso il Gruppo Poste Italiane o ex IPOST. Si tratta della possibilità di soggiornare per specificati periodi presso...
Continue Reading »
Aziende

Poste, nuove provvidenze (soggiorni estivi) Inps. La Gestione commissariale Buonuscita dipendenti Poste

Le prestazioni ed i servizi che interessano i lavoratori dipendenti di Poste italiane, i pensionati e le loro famiglie possono essere di diversa natura e di pertinenza dell’INPS (ad esempio quelli retaggio dell’ex IPOST o del nuovo Fondo mutualità). C’è poi un altro tema da affrontare che riguarda tutti i lavoratori di Poste italiane transitati dal sistema pubblico, caratterizzato dal rapporto di lavoro statale, a quello privato dopo la trasformazione di in Ente Pubblico Economico, poi in SPA ed è quello della “GESTIONE COMMISSARIALE DEL FONDO BUONUSCITA”, di cui parliamo in questo stesso spazio. Le “PROVVIDENZE” INPS DEL 2017...
Continue Reading »
Aziende

Poste, seleziona personale per M.B.P.A. a Milano, Venezia, Emilia Romagna e Toscana. Protesta sindacale MBPA

(Job posting). Cercasi personale disponibile ad imbarcarsi in posizioni di livello “B” (specialistico) per esercitare il ruolo di “Prevendita specialistica nei servizi assicurativi” di Poste italiane con sede di lavoro a Milano e Venezia in Mercato Business e Pubblica Amministrazione, ma l’annuncio prefigura anche l’ipotesi dell’inquadramento in posizione di Quadro. La proposta richiede requisiti consistenti: dal titolo di studio della laurea, preferibilmente in discipline economiche o ingegneria, alla conoscenza del Business di Poste Italiane e dei prodotti/servizi assicurativi del Gruppo, alla conoscenza della normativa di riferimento del settore assicurativo, alla conoscenza dei Sistemi/applicativi di competenza (CRM), all’utilizzo avanzato del...
Continue Reading »
Aziende

Poste, attesa per il prossimo CDA ed il nuovo Piano industriale. Novità nelle inesitate in 12.403 punti U.P.

Cresce l’attesa per il cambio di passo intrapreso dall’azionista di maggioranza di Poste italiane, come abbiamo riferito in altre news precedenti e cioè che il MEF ha presentato la lista per le nomine del nuovo Consiglio di Amministrazione del Gruppo Poste, segnando una discontinuità rispetto a quello in scadenza nel mese di aprile 2017. Quali le novità che si attendono dall’Assemblea degli Azionisti che interverrà il 27 aprile prossimo? Intanto la deliberazione relativa al nuovo CDA e conseguentemente la scelta del nuovo “Presidente” e dell’Amministratore delegato. I nominativi in ballo sono già nei giornali e nei mass media da alcune settimane e cioè da quando...
Continue Reading »